03.04.2020

Coronavirus: dpcm 1 aprile, chiusura fino al 13 aprile

E’ stato firmato mercoledì sera dal Presidente del Consiglio Conte il nuovo decreto (Dpcm 1 aprile 2020): sono confermate le misure già esistenti con una proroga che partirà il 4 aprile e arriverà al 13 aprile, il giorno di Pasquetta.

Rimangono in vigore i divieti, mentre tutto ciò che è consentito dovrà comunque essere fatto rispettando la distanza di almeno un metro dagli altri e, preferibilmente, indossando la mascherina.

Per chi torna dall’estero rimane l’obbligo di autodenunciarsi comunicando l’indirizzo dove si va a stare e rimanendo in quarantena per 14 giorni.

L’unica novità contenuta nel provvedimento riguarda il divieto di allenamento per atleti professionisti e dilettanti.

Richiedi maggiori informazioni